Giovedì 28 luglio – Dove nuotano i Caprioli di Maria Conte al Capitel dei Lovi, Crocetta del Montello

Dove nuotano i Caprioli – di Maria Conte
Giovedì 28 luglio
Al capitel dei Lovi, Località S. Mama, Crocetta del Montello (Tv)

Serata alla scoperta del Capitel dei Lovi, uno dei luoghi più antichi di Ciano del Montello. In collaborazione con il Comitato per la tutela delle grave di Ciano.
Inizio serata: ore 20.15

L’acqua del Cadore racconta una molteplicità di storie: tra queste, dalla metà del Novecento diventa dominante quella dell’industria idroelettrica: il sacrificio del Piave-Boite-Vajont si rende necessario alla modernizzazione del Paese. Il documentario di Maria Conte raccoglie le memorie del piccolo borgo di Vallesella, che nei primi anni Cinquanta a seguito della realizzazione dell’invaso di Centro Cadore va sgretolandosi fisicamente e simbolicamente. Il racconto corale allarga lo sguardo e la scala di osservazione dalle vicende passate agli usi e percezioni attuali del paesaggio idroelettrico, suggerendo una riflessione sul senso dei luoghi, sul valore polisemico dell’acqua, sui destini della montagna del presente e del futuro.

Programma della serata:
Ore 20.15 – passeggiata guidata lungo l’argine del Piave (ritrovo alla Chiesetta di Santa Mama)
Ore 21 – proiezione di “El Capitel dei Lovi” docufilm produzione Iride video (Italia 2010)
Ore 21.30 – proiezione di Dove nuotano i caprioli. Di Maria Conte (Italia 2021)
Durata: 58 min
Ospite della serata la regista e il geografo prof. Mauro Varotto – Università di Padova.

Importante: Parcheggio e ritrovo presso la chiesa di Santa Mama. Il luogo della proiezione si raggiunge con una camminata di 15 minuti circa. Consigliata torcia per il ritorno. Il percorso non è adatto a passeggini e carrozzine.

Info: prenotazione consigliata – 380.7414259 (anche Whatsapp – orario chiamate: tutti i giorni tranne giovedì dalle 13 alle 15 e dalle 19 alle 21).

Durante la serata lo spazio “BimbiMoffe”: attività ludico creative per bambini dai 5 anni in sù; spazio gestito dall’associazione Lo Zaino del Fare.

Per il programma completo del MoFFe 2022 clicca qui.



I commenti sono chiusi.