La Rocca d’Asolo per la prima del Moffe 2015

Sabato 6 giugno

Ad ospitare la prima serata della settima edizione del MoFFe una location di grande fascino: sabato 6 giugno sarà la Rocca d’Asolo a diventare, per una sera, cinema sotto le stelle accogliendo il festival cinematografico MoFFe 2015 – Monnezza Film Festival.

Una doppia serata dove la storia del territorio incontra il cinema documentaristico d’inchiesta. Ad aprire la serata, dalle 20, le visite guidate alla Rocca organizzate dall’associazione culturale Akelon. In poco meno di un’ora, il giro tra le mura e sulle mura di uno dei più antichi monumenti della nostra provincia. Su prenotazione.

Dalle 21.15 la proiezione: la pellicola scelta per la prima serata del MoFFe 2015 è Come il Peso dell’Acqua di Andrea Segre, Giuseppe Battiston, Stefano Liberti, Marco Paolini e prodotto da RAI3 e Ruvido Produzioni. Un lavoro complesso a metà tra il documentario e il teatro, realizzato come puntata speciale trasmessa da RaiTre il 3 ottobre 2014: ad un anno esatto dal naufragio sulle coste di Lampedusa, in ricordo delle 366 vittime e 20 dispersi, migranti alla ricerca di un futuro migliore. Il documentario ci porta nella profondità di questa immensa tragedia che, come le ultime tragedie ci hanno dimostrato, non sarà l’ultima. Uno spaccato crudo e attento, tra storie personali e analisi geopolitico, del rotte dei migranti che attraversano il Mediterraneo.

Anche in caso di pioggia: la serata si svolgerà presso il Museo Civico di Asolo.

Dalle 20 la visita, costo – 5 euro, su prenotazione.
Dalle 21.15 la proeizione, ad ingresso libero.
Info e prenotazioni: 3298508512 – info@akelon.it.

Foto da Flickr/ Bruno Chatelin.

Con il sostegno di:
logoakelonAssociazione Akelon Asolo
sponsor



I commenti sono chiusi.