MoFFe Lab presenta: Walkavasia, laboratorio itinerante di racconto del paesaggio

Sabato 21 giugno

Anche quest’anno il MoFFe arricchisce il suo programma con il MoFFe Lab con una giornata che sarà scoperta ma anche racconto del territorio della Pedemontana.
In continuità con quanto realizzato nell’edizione precedente, ecco un laboratorio itinerante dedicato al rapporto uomo-territorio, vissuto ed osservato seguendo il percorso del torrente Curogna: dalla sorgente alla sua foce, la chiave interpretativa dei valori e delle criticità della Valcavasia. Un laboratorio sulla strada: il percorso si svolgerà, infatti, a piedi, dalla sorgente alla foce del torrente Curogna per un totale di circa 8 Km.

Walkavasia è un progetto che darà la possibilità di riflettere insieme sul senso del camminare inteso come pratica estetica ed analitica, ma anche sperimentare l’osservazione come primo strumento per capire le complesse relazioni che compongono il paesaggio. Un progetto di indagine e narrazione del territorio che diventeranno pratiche di valorizzazione e appropriazione di un luogo.

Tutto questo attraverso la fotografia, il video, il suono che serviranno poi a produrre un lavoro collettivo finale, frutto dell’apporto di ognuno. 8 km di percorso con diverse tappe nei luoghi chiave del territorio, occasione per produrre immagini e suoni a partire da un ragionamento comune, mediato da incontri con esperti e letture.

Sabato 21 giugno 2014, dalle ore 10.

Non è richiesta particolare attrezzatura, sono sufficienti telefoni cellulari dotati di videocamera, oppure comuni macchine fotografiche e videocamere digitali.

Costo di partecipazione: 10 euro
Iscrizioni entro il 18 giugno, via mail a lab@moffe.it,specificando Nome, Cognome e numero di telefono / oppure via telefono al n. 3204510733.
Seguirà una conferma di iscrizione con tutte le informazioni necessarie.
Il laboratorio è a numero chiuso, per un massimo di 15 partecipanti, senza limiti di età.



I commenti sono chiusi.